Due Sicilie Story

2012-11-13

Scomparso lo scrittore Salvatore Piccoli



Ieri è venuto a mancare improvvisamente e prematuramente Salvatore Piccoli, scrittore e storico calabrese. Nato a Castagna, frazione di Carlopoli, studioso del pensiero gioachimita e di storia medievale e risorgimentale, è stato autore di diverse opere di storia, di poesia e narrativa, ottenendo sempre vasti consensi e riconoscimenti anche fuori regione. Tra le più importanti opere letterarie ricordiamo i bellissimi romanzi storici “La leggenda di Giosafatte-brigante di Panettieri” e “Il soffio del silenzio-Romanzo di un ribelle”, quest’ultimo inserito tra le “Letture consigliate” dal Ministero per i beni e le attività culturali per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Un uomo colto e gentile, il cui nome rimane indissolubilmente legato alla terra calabra, all’amata Castagna e alla Sila, da lui sempre splendidamente e appassionatamente raccontate sia nelle sue opere sia nella vita quotidiana, quando accoglieva con piacere giornalisti, turisti o studenti che avevano necessità di informazioni e nozioni di storia e di letteratura. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nella famiglia, nella comunità carlopolese e nella Calabria tutta che ha perso un figlio buono e generoso. 


Correlazioni
Evento
Apri