Costume e societa'

2015-05-23

LO SCUDO DI CARTONE Diritto politico e riserva parlamentare nel nuovo libro di Giampiero Buonomo



Ha ancora senso l'immunità parlamentare?
Di questo parla "Lo scudo di cartone. Diritto politico e riserva parlamentare" di Giampiero Buonomo edito da Rubbettino.

Esiste un "nocciolo duro" della sovranità del Parlamento che si può ancora salvaguardare, pena la rinuncia alle libertà di tutti? La delegittimazione dell’assetto istituzionale del nostro Paese si alimenta con un'applicazione "senz'anima" degli istituti intorno a quali è nata la democrazia dei moderni: tra di essi, lo scudo delle immunità parlamentari rivela tutta la sua fragilità, che chiama sempre più in causa il ruolo di arbitrato della Corte costituzionale.
Gli appartenenti al ceto politico rappresentano il popolo, ma sono oramai eletti con leggi che comprimono la libertà di scelta degli elettori; i magistrati emettono sentenze "in nome del popolo italiano", ma la polemica pubblica contro le tecnocrazie non risparmia neppure i professionisti del diritto. Ne è nata una "guerra dei mondi", in cui ciascuna delle due categorie crede di poter sfuggire al discredito pubblico, rinunciando all'universalità della rispettiva funzione: l'immunità viene così trasformata in mero privilegio, tra l'abuso dei suoi fruitori e la frode dei suoi antagonisti.
Per la ricerca di un nuovo confine, tra Stato di diritto ed attività politica, occorre saper raccogliere le nuove sfide portate dalla democrazia di massa, ma anche risalire alla storia della nostra forma di governo. Solo sciogliendo i dilemmi del parlamentarismo moderno, sarà possibile una rilettura costituzionalmente orientata del "diritto politico".

Giampiero Buonomo lavora al Senato della Repubblica dal 1987 come consigliere parlamentare. Ha pubblicato diversi saggi sulle principali riviste di Diritto e giurisprudenza

Il volume verrà presentato presso l'Aula dei gruppi parlamentari della Camera dei Deputati (via Campo Marzio 78) giorno 8 giugno alle 17,00.
Interverranno: Marco Follini, già  Presidente della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari del Senato
Augusto Cerri, Ordinario di Istituzioni di diritto pubblico nell'università degli studi "La Sapienza" di Roma
Nello Rossi, Procuratore della Repubblica aggiunto presso il Tribunale di Roma
Introduce: Giovanni Crema, già  Presidente della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari del Senato
Modera: Fiorenza Sarzanini del "Corriere della Sera"